Archivio della categoria: Lavoro e formazione

La rilevanza sociale dell’e-learning

Le potenzialità della rete sono davvero incredibili. Grazie allo sviluppo del web, per le persone con difficoltà motorie si aprono mondi fino a quel momento sconosciuti ed inaccessibili. Un esempio lampante è rappresentato dall’e-learning. Tale tecnologia consente di accedere alla conoscenza disponendo soltanto di un computer e di una connessione alla rete. L’e-learning si avvale di piattaforme pensate appositamente per rendere l’apprendimento a distanza il più possibile simile alla reale esperienza formativa che si può vivere all’interno delle aule di studio. Per fare ciò si serve dei più moderni strumenti multimediali, quali file audio e video, che consentono di riprodurre le classiche lezioni svolte nelle aule di studio. Dato che tali file sono di solito disponibili anche per il download, lo studente può scaricare e riascoltare quando vuole, anche attraverso il suo lettore mp3, le lezioni, avendo così a disposizione una possibilità aggiuntiva di apprendimento. La formazione a distanza è utile non soltanto alle persone con problemi fisici e motori, ma anche a coloro che abitano a distanze proibitive dagli istituti scolastici a cui vorrebbero iscriversi e ai lavoratori. Questi ultimi potrebbero essere interessati ad iscriversi ad un corso, ma essendo impegnati sul posto di lavoro per gran parte della loro giornata potrebbero preferire lo studio tramite Internet piuttosto che uscire di nuovo di casa dopo il lavoro per raggiungere le aule di un istituto privato. Oltre ai corsi tradizionali, è possibile addirittura intraprendere un percorso in grado di condurre allo svolgimento di un esame di stato on-line. La rete può dunque risolvere i problemi di molte persone, assumendo così il ruolo di strumento di forte rilevanza sociale. Coloro che criticano Internet accusandolo di provocare una minor capacità di creare e sviluppare rapporti umani tradizionali, dovranno riconoscere questo suo indubitabile punto di forza.